Casa di Cura Città di Bra

CLINICA PRIVATA ACCREDITATA

 
  Casa di Cura Città di Bra | Clinica privata accreditata  
 

Casa di cura Città di Bra > Specialità mediche > Cardiologia

Cardiologia

Holter e Test Ergometrico

HOLTER

Questa metodica consiste nella registrazione prolungata del comune elettrocardiogramma. Il tracciato viene trascritto su un dispositivo a memoria solida (memory card) e successivamente elaborato dal computer.

Il registratore Holter viene collegato, tramite comuni cavi per elettrocardiografo, al paziente ed avendo dimensioni molto ridotte (meno di un pacchetto di sigarette) non interferisce con le normali attività quotidiane. Il dispositivo viene applicato ambulatorialmente e la registrazione dura in genere 24 ore, durante le quali il paziente è invitato a svolgere le abituali attività, compreso eventuali sforzi fisici. Durante l'esame è importante la corretta compilazione di un diario dove vengono annotate le varie attività svolte, gli eventuali sintomi avvertiti e la loro correlazione temporale. Questo aspetto è di grande importanza per mettere in relazione eventuali modificazioni del tracciato elettrocardiografico con i disturbi avvertiti o le attività svolte.

L'Holter trova indicazione soprattutto nell'individuazione delle aritmie cardiache e dei disturbi di conduzione; fornisce informazioni importanti nel caso che il paziente lamenti cardiopalmo, vertigini, dolore toracico.

E' un esame innocuo, privo di controindicazioni ed eseguibile facilmente presso il nostro Ambulatorio di Cardiologia.

 

TEST ERGOMETRICO

L'elettrocardiogramma da sforzo o test ergometrico è un esame strumentale che consiste nell'effettuare un elettrocardiogramma durante l'esecuzione di uno sforzo fisico, per vedere come reagisce l'apparato cardiocircolatorio, ovvero rilevando eventuali anomalie. Durante lo sforzo fisico, infatti, si ha un aumento delle richieste di lavoro al cuore che potrebbero evidenziare eventuali alterazioni non riscontrabili a riposo.

Si esegue applicando sul torace e sul dorso del paziente degli elettrodi (placchette metalliche adesive) e si registra un primo elettrocardiogramma  di riferimento a riposo. Poi il paziente incomincia lo sforzo fisico, pedalando su una cyclette (cicloergometro) oppure camminando su un tappeto rotante (treadmill). Lo sforzo è progressivo ed è incrementato mediante aumento costante della resistenza opposta dai pedali del cicloergometro o dalla velocità del tappeto rotante. Durante la prova viene registrato continuamente un elettrocardiogramma e viene tenuta sotto controllo la pressione arteriosa. Ciò consente di valutare sia la tolleranza allo sforzo sia la capacità di recupero di un soggetto, valutando contemporaneamente istante per istante la presenza o meno di eventuali anomalie. La prova ha una durata complessiva di circa 20 minuti.

In generale il test ergometrico è l'esame strumentale più indicato per lo studio della cardiopatia ischemica (malattia cardiaca determinata da un'insufficiente circolazione di sangue all'interno delle coronarie, che sono le arterie che nutrono il muscolo del cuore) e delle manifestazioni ad essa correlate.

 

Prima di effettuare il test è consigliabile:

  1. non mangiare (anche se è possibile effettuare uno spuntino 2-3 ore prima);
  2. non fumare da almeno 2 ore;
  3. non compiere grossi sforzi;
  4. presentarsi muniti di abbigliamento idoneo (tuta, scarpe da ginnastica, ecc).

E' anche indispensabile informarsi dal medico che ha richiesto l'esame sull'eventuale sospensione nei giorni precedenti di farmaci che possono interferire con la risposta del sistema cardiovascolare allo sforzo stesso.

 



 

 
 
 
 

Casa di Cura privata Città di Bra - Clinica privata accreditata
Strada Montenero, 1 - 12042 Bra (Cn) Italy - P.Iva 01118370046 - Note legali - Privacy Policy

Powered by Blulab